fervono-i-preparativi-a-montebelluna-per-festeggiare-i-150-anni-della-citta

Fervono i preparativi a Montebelluna per festeggiare i 150 anni della Città

Adalberto Bordin e Agnese Martini

MONTEBELLUNA – 38 eventi di quattro aree tematiche diverse: è questa la composizione del palinsesto degli eventi estivi promossi per celebrare il 150mo anniversario della Città di Montebelluna. Confezionato su input del Comitato promotore, sotto la regia dell’amministrazione comunale di Montebelluna, coadiuvata dal Comitato direttivo e dal Comitato operativo delle Celebrazioni del 150° – il ricco calendario si compone iniziative, manifestazioni ed eventi di varia natura messi a punto per festeggiare quello che da tutti è considerato un vero e proprio compleanno della Città e che coincide con il 150° anniversario del trasferimento del mercato di Montebelluna dal Colle alla pianura, evento che ha determinato anche la nascita della Città così come oggi la conosciamo.

LA STORIA

Il processo del trasferimento del mercato inizia infatti nel 1869. Il 22 maggio il Consiglio Comunale di Montebelluna deliberò l’atteso trasporto dell’antico mercato al piano. Il programma di concorso del nuovo mercato del 30 giugno 1869 prevedeva una superficie destinata alle piazze di ben 16.800 metri quadri. I progetti giunti all’attenzione dei commissari furono sei e portavano per epigrafe i motti seguenti: Felix qui potuit rerum conoscere causas; Se; Il tempo è moneta; Montebelluna; Venezia; Non sempre fortuna ridet. Il progetto più rispondente ai bisogni richiesti venne giudicato Il tempo è moneta a firma Gio. Batta Dall’Armi e proclamato vincitore il 9 gennaio 1870. Il giorno 8 settembre 1872 il Nuovo Mercato venne inaugurato. In poco più di tre anni, un insieme disarticolato di insediamenti e di villaggi (con l’eccezione del sito dell’antico mercato e del quartiere di Biadene) formanti il Comune amministrativo di Montebelluna trovò finalmente un suo baricentro. Un territorio centrifugo e senza forma, trovò una definizione centrale attraverso un segno urbano obiettivamente inconfondibile.

Il progetto di costruzione del Nuovo Mercato prevedeva l’erezione di una grande loggia a nord e di una più piccola, a chiusura della piazza dei grani, a sud che non venne mai realizzata. Inoltre, il particolare della loggia accompagnata a sud dal lastricato “di vivo della cava di Possagno, della qualità volgarmente detta barettin” appare una connessione evidente tra il presente della civiltà contadina e il futuro della nuova città e segnala quindi con forza, il carattere programmatico dell’operazione. Il portico e il “selese” diventeranno quindi loggia e piazza dei grani: dalla campagna alla città. La costruzione del centro fu un’impresa a dir poco leggendaria. Nel giro di circa cinque anni vennero costruiti oltre venticinque edifici, quasi tutti di dimensioni ragguardevoli e articolate, tra cui almeno otto autentici palazzi. In essi trovarono posto negozi, esercizi commerciali, abitazioni e uffici. La storia della costruzione del centro di Montebelluna è quindi indissolubilmente legata alla storia del suo mercato, un grande emporio che funzionò come volano per lo sviluppo delle attività agricole e artigianali.

IL LOGO MONTEBELLUNA 150

Per la realizzazione del logo e del payoff sono stati coinvolti gli studenti dell’indirizzo Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica dell’Istituto Einaudi Scarpa di Monbelluna che hanno partecipato ad un concorso di idee. Le varie proposte formulate sono state valutate dal gruppo di lavoro Montebelluna 150 che ha scelto il logo ed il payoff ideato dalla studentessa Agnese Martini della 4a che ha complito per eleganza, valore e tratto. Nel logo la studentessa ha voluto rappresentare alla sinistra la colonna di Mercato vecchio e alla destra la Loggia dei Grani, i cui archi formano il numero 150. I colori utilizzati richiamano lo stemma del comune di Montebelluna: il verde raffigura il colle, il rosso simboleggia il mantello della dea Bellona, da cui deriva il nome della città di Montebelluna e l’azzurro rappresenta l’acqua delle fontane a Montebelluna.

IL CALENDARIO

Per celebrare il 150mo sono previsti eventi che dureranno tutto l’anno con il coinvolgimento di moltissime associazioni del territorio nonché della comunità civile. E’ stato predisposto un primo calendario di eventi che interesserà il periodo estivo – da giugno a settembre – composto da eventi di 4 categorie tematiche diverse: tradizione e folklore, cultura, turismo e altro (commercio, sport, est).

I festeggiamenti si apriranno giovedì 2 giugno con la Cerimonia di apertura delle celebrazioni per i 150 anni. Alle 20.30 è prevista la Sfilata dal Cinema Italia Eden a Piazza Dall’Armi assieme alla Banda Musicale e Gruppo Majorettes “Città di Montebelluna” e alle Associazioni. Alle 20.45 sono in programma i discorsi delle autorità, la presentazione ufficiale del logo “Montebelluna 150” e delle nuove pagine social istituzionali del Comune di Montebelluna e alle 21.15 il concerto della Banda Musicale Città di Montebelluna e l’esibizione del Gruppo Majorettes. *In caso di maltempo l’evento si svolgerà al Palamazzalovo.

Oltre agli eventi singoli, spiccano due rassegne:

• la Rassegna “Sette note nel tempo” che raccoglie sette serate di storia sulle note del passato e dei suoi suoni curate dallo storico Lucio De Bortoli in collaborazione con Ente Palio e l’accompagnamento musicale dell’Accademia Musicale Mozart e di Chitarra in Arte

• la Rassegna: Passeggiate urbane Montebelluna con otto passeggiate alla scoperta di luoghi cittadini diversi a cura del Museo di Storia Naturale e Archeologia, del MeVe Memoriale Veneto della Grande Guerra o della Parrocchia del Duomo.

E ancora, la Cena tra sapori e profumi di un tempo. 150 anni a tavola in collaborazione con la Pro Loco Montebelluna, Montello a Tavola, Tonon Nicola Events e Catering e la Mostra “Visioni Urbane: l’arte incontra le persone” che sarà inaugurata il 16 luglio. Momento clou dei festeggiamenti saranno le prime due settimane durante le quali – oltre ai festeggiamenti del Palio – saranno organizzati eventi collaterali quali Il Vecchio Mercato. Mostra mercato tra passato, presente e futuro a cura del Comitato Civico Mercato Vecchio, Matinèe al caffè: Parlavano di noi. Letture di articoli dei quotidiani di 150 anni fa a cura del lettore Luca Zanetti, Alessandra Cappelletto, “Caccia alla “mercanzia”! a cura del Museo di Storia Naturale e Archeologia e Alessandra Cappelletto (domenica 11 settembre) ed il Concerto 150 anni in Musica a cura dell’Accademia Musicale Mozart (venerdì 16 settembre).

CALENDARIO EVENTI ESTATE

Giugno


• Giovedì 2 giugno

Piazza Dall’Armi

Dal Colle al Piano – Cerimonia di apertura delle celebrazioni per i 150 anni

– ore 20.30 Sfilata dal Cinema Italia Eden a Piazza Dall’Armi Banda Musicale e Gruppo Majorettes “Città di Montebelluna” e Associazioni

– ore 20.45 discorsi autorità, presentazione ufficiale del logo “Montebelluna 150” e delle nuove pagine social istituzionali del Comune di Montebelluna

– ore 21.15 concerto Banda Musicale Città di Montebelluna ed esibizione del Gruppo

*In caso di maltempo l’evento si svolgerà al Palamazzalovo.

• Domenica 5 giugno

Duomo di Montebelluna

“Le piazze del mercato, la musica e le tradizioni: 50 anni con I Mercanti Dogali”

– ore 9.30 Santa Messa per i 50 anni del Gruppo Folkloristico “I Mercanti Dogali” APS a seguire Sfilata danzante dal Duomo alle Piazze del Centro, intrattenimento con balli

– ore 17.30 – Piazza Sedese Spettacolo danzante a cura di: Gruppo Folkloristico “I Mercanti Dogali”

• Mercoledì 8 giugno

Chiesa di Santa Maria in Colle

– ore 20.45 Concerto d’organo del Maestro Elia Bortolomiol a cura di: Parrocchia del Duomo Montebelluna

• Domenica 12 giugno

Palamazzalovo

– ore 18.30 Le Origini del Futuro Concerto Orchestra Legrenzi

• Mercoledì 15 giugno

Mercato Vecchio Ex Asilo Masi

Rassegna: Sette note nel tempo. Serate di storia sulle note del passato e dei suoi suoni.

– ore 20.45 La fine del privilegio: dazieri, ducali e botteghe.

Prima del nuovo mercato, l’antico emporio è stato al centro del borgo murato e della comunità; assieme a S. Maria in Colle il cuore della nostra memoria profonda. Nella serata i luoghi, i nomi e i fatti di una storia molto lunga.

a cura di: Lucio De Bortoli in collaborazione con Ente Palio, accompagnamento musicale Chitarra in Arte.

• Sabato 18 giugno

Rassegna: Passeggiate urbane Montebelluna

dalle ore 16.00 alle ore 19.00 Montebelluna archeologica in 3D.

Ritrovo presso il Municipio

Nelle Giornate Europee dell’Archeologia 2022, passeggiata urbana dal Municipio a Posmon seguendo la fascia delle necropoli venete e romane. Sosta al Giardino archeologico di Posmon per una speciale visita 3D della Fucina romana.

a cura di: Museo di Storia Naturale e Archeologia

• Domenica 19 giugno

Rassegna: Passeggiate urbane Montebelluna

dalle ore 16.30 alle ore 19.00 La storia dietro l’angolo

Passeggiata dal MeVe al sito storico di Santa Lucia di Biadene. Nei giorni in cui ricorre l’anniversario della Battaglia del Solstizio, una geoesplorazione per scoprire il territorio e la sua storia.

Per tutti a partire dagli 8 anni a cura di: MeVe Memoriale Veneto della Grande Guerra

• Mercoledì 22 giugno

Antica Area Industriale di Guarda

Rassegna: Sette note nel tempo. Serate di storia sulle note del passato e dei suoi suoni.

– ore 20.45 Gli effetti di lunga durata del nuovo centro.

Il trasporto come volano: ferrovia, stazione e insediamenti industriali. Storie di uomini, donne e socialità.

a cura di: Lucio De Bortoli in collaborazione con Ente Palio, accompagnamento musicale Chitarra in Arte

• Mercoledì 22 giugno

Rassegna: Passeggiate urbane Montebelluna

– ore 20.30 Passeggiata del Solstizio d’estate.

Ritrovo presso il Museo Civico

Una passeggiata sotto le stelle tra le vie nei dintorni del Museo per scoprire cosa raccontano le stelle, gli animali della notte e … a cura di: Museo di Storia Naturale e Archeologia

• Sabato 25 giugno

Vecchio Cimitero di Santa Maria in Colle

Ritratti storici. Disegnando Dall’Armi e i protagonisti di 150 anni fa del vecchio mercato.

ore 16.00 Laboratorio di disegno e pittura

ore 19.00 Restituzione pubblica con performance artistiche

a cura di: Associazione CombinAzioni APS e Alessandra Cappelletto

• Sabato 25 giugno

Parco di Villa Correr Pisani

– dalle ore 15.00 Torneo Green Volley Montebelluna 150 MVCL

a cura di: Montebelluna Volley

• Domenica 26 giugno

Parco di Villa Correr Pisani

– dalle ore 10.00 Torneo Green Volley Montebelluna 150 MVCL

a cura di: Montebelluna Volley

• Mercoledì 29 giugno

Villa Pola

Rassegna: Sette note nel tempo. Serate di storia sulle note del passato e dei suoi suoni.

– ore 20.45 La comunità senza centro ma luogo privilegiato per l’insediamento di ville.

Le ragioni di un boom e il ruolo “politico” della villa.

a cura di: Lucio De Bortoli in collaborazione con Ente Palio, accompagnamento musicale Accademia Musicale Mozart

Luglio

• Martedì 5 luglio

Rassegna: Passeggiate urbane Montebelluna

– ore 20.30 Montebelluna in cartolina, passeggiata nella città che cambia.

Ritrovo presso il Municipio.

Passeggiata interattiva nel corso della quale foto d’epoca e cartoline che ci accompagnano in un percorso lungo le vie della città, raccontandoci come è cambiata Montebelluna nel corso degli ultimi 150 anni. Per tutti dagli 8 anni.

a cura di: MeVe Memoriale Veneto della Grande Guerra

• Mercoledì 6 luglio

Mulino Cecchetto

Rassegna: Sette note nel tempo. Serate di storia sulle note del passato e dei suoi suoni.

– ore 20.45 L’energia dell’acqua. L’acqua come motore dello sviluppo del territorio.

I mulini del Brentella nella storia e nella cartografia storica.

a cura di: Lucio De Bortoli in collaborazione con Ente Palio, accompagnamento musicale Chitarra in Arte

• Sabato 9 luglio

P.zza Sedese

– ore 18.30 L’è rivai i cantastorie.

Spettacolo di canti e letture a cura di: Associazione “Sgrafalopa – I cantastorie del Montello”

• Lunedì 11 luglio

Area pedonalizzata di Corso Mazzini.

– ore 20.00 Cena tra sapori e profumi di un tempo.

150 anni a tavola a cura di: Comune di Montebelluna, Pro Loco Montebelluna, Montello a Tavola, Tonon Nicola Events e Catering

• Martedì 12 luglio

Rassegna: Passeggiate urbane Montebelluna

– ore 20.30 Biodiversità in città.

Ritrovo presso il Municipio.

Passeggiata serale per scoprire l’affascinante biodiversità urbana di Montebelluna tra piante preziose, insetti nascosti, curiosi pennuti e tanto altro.

Per tutti dai 6 anni. a cura di: Museo di Storia Naturale e Archeologia

• Mercoledì 13 luglio

Canevon del Moro (Sant’Andrea)

Rassegna: Sette note nel tempo. Serate di storia sulle note del passato e dei suoi suoni.

– ore 20.45 Territori e antiche frazioni nella cartografia.

L’assistenza sanitaria antica: dal vecchissimo ospedale al vecchio ospedale. I toponimi.

a cura di: Lucio De Bortoli in collaborazione con Ente Palio, accompagnamento musicale Accademia Musicale Mozart

• Sabato 16 luglio

Piazza Sedese

– alle ore 10.30 Mostra “Visioni Urbane: l’arte incontra le persone.” Inaugurazione.

a cura di: Comune di Montebelluna e Ass.ne Il Mosaico un Centro da Vivere

• Martedì 19 luglio

Rassegna: Passeggiate urbane Montebelluna

– ore 20.30 Archeotrekking Speciale 150.

Ritrovo presso il Municipio. Passeggiata alla scoperta di Mercato Vecchio in età romana e altomedievale alla luce delle ultime scoperte archeologiche.

Per tutti a cura di: Museo di Storia Naturale e Archeologia

• Sabato 30 e Domenica 31 luglio

MeVe parco di Villa Correr Pisani

– dalle ore 19.00 Calici di Stelle

Mostra Mercato. 150 anni di vino. Degustazioni e intrattenimento.

a cura di: Comune di Montebelluna, Pro Loco Montebelluna, Comitato Civico Mercato Vecchio


Agosto

• Mercoledì 24 agosto

Villa Zuccareda

Rassegna: Sette note nel tempo. Serate di storia sulle note del passato e dei suoi suoni.

– ore 20.45 La Questione del trasporto (prima parte).

Fazioni e conflitti. Il ruolo di Domenico Zuccareda.

La villa del Sindaco è il luogo ideale per affrontare il nodo dei conflitti emersi con la decisione di trasportare il mercato in piano. a cura di: Lucio De Bortoli in collaborazione con e Ente Palio, accompagnamento musicale Accademia Musicale Mozart

• Giovedì 25 agosto

Piazza Sedese

Rassegna: Sette note nel tempo. Serate di storia sulle note del passato e dei suoi suoni.

– ore 20.45 La questione del trasporto (seconda parte).

Il cantiere del centro (ingegneri, mappe, costruzioni, negozianti, uffici), la costruzione dei palazzi, le controversie, le scelte. a cura di: Lucio De Bortoli in collaborazione con e Ente Palio, accompagnamento musicale Accademia Musicale Mozart

• Sabato 27 agosto

Piazza Negrelli

– ore 10.30 “1872: La città nuova.” Inaugurazione.

Mostra diffusa tra le piazze del centro.

a cura di: Servizi Culturali del Comune di Montebelluna, Ascom Montebelluna, Il Mosaico un Centro da Vivere, Città Emporio Distretto del Commercio di Montebelluna

• Martedì 30 agosto

Rassegna: Passeggiate urbane Montebelluna

– ore 20.30 La Storia con Google Maps: urban game per ri-scoprire la storia di Montebelluna.

Ritrovo presso il Municipio.

Armati di mappe e cellulari ci avventureremo in un viaggio nel tempo che ci porterà alla scoperta di una città in continua evoluzione!

Per tutti dagli 8 anni a cura di: MeVe Memoriale Veneto della Grande Guerra

Settembre

• Da mercoledì 31 agosto a lunedì 5 settembre

Centro storico di Montebelluna

32° ed. Palio del Vecchio Mercato

Domenica 4 settembre

– dalle ore 15.00 Sfilata storica da Piazza Colonna a Piazza Dall’Armi

– alle ore 17.00 Gara dei carri

a cura di: Ente Palio Città di Montebelluna

• Giovedì 8 settembre

Mercato Vecchio.

– dalle ore 16.00 Il Vecchio Mercato.

Mostra mercato tra passato, presente e futuro.

a cura di: Comitato Civico Mercato Vecchio

• Giovedì 8 settembre

Piazza Sedese.

– ore 11.00 Matinèe al caffè: Parlavano di noi.

Letture di articoli dei quotidiani di 150 anni fa.

a cura di: lettore Luca Zanetti, Alessandra Cappelletto

• Venerdì 9 settembre

– dalle ore 16.00 Il Vecchio Mercato.

Mostra mercato tra passato, presente e futuro.

a cura di: Comitato Civico Mercato Vecchio

• Venerdì 9 settembre

Via Partigiani.

– ore 11.00 Matinèe al caffè: Parlavano di noi.

Letture di articoli dei quotidiani di 150 anni fa.

a cura di: lettore Luca Zanetti, Alessandra Cappelletto

• Sabato 10 settembre

– dalle ore 10.00 Il Vecchio Mercato.

Mostra mercato tra passato, presente e futuro.

a cura di: Comitato Civico Mercato Vecchio

• Sabato 10 settembre

Piazza D’Annunzio.

– ore 11.00 Matinèe al caffè: Parlavano di noi.

Letture di articoli dei quotidiani di 150 anni fa.

a cura di: lettore Luca Zanetti, Alessandra Cappelletto

• Sabato 10 settembre

Mercato Vecchio

– ore 20.30 Processo al Nuovo Mercato.

Messa in scena teatrale “L’acceso dibattito tra i conservatori e i riformatori”.

– ore 21.15 Rievocazione storica dal Vecchio Mercato al Nuovo Mercato.

a cura di: Ente Palio Città di Montebelluna

• Domenica 11 settembre

Centro di Montebelluna

Il Nuovo Mercato. Rievocazione storica

– ore 10.30 Taglio del nastro del nuovo mercato, una storia lunga 150 anni.

Apertura della Banda Musica e Gruppo Majorettes Città di Montebelluna.

– ore 11.00 Consegna al Sindaco del carnet della scuola secondaria dell’istituto comprensivo Rita Levi Montalcini “Il mercato, una tradizione antica che unisce sempre”.

– ore 16.00 Balli e danze nelle piazze del centro con il gruppo folkloristico “I Mercanti Dogali”

a cura di: Ente Palio Città di Montebelluna

• Domenica 11 settembre

Piazze del centro.

– ore 15.30 Caccia alla “mercanzia”!

Ritrovo presso il Municipio.

Nel giorno della rievocazione storica, un percorso interattivo con attività e giochi dedicato agli animali, piante e storie delle tante merci e prodotti venduti nelle celebri piazze di Montebelluna.

Per tutti. a cura di: Museo di Storia Naturale e Archeologia e di Alessandra Cappelletto

• Martedì 13 settembre

Duomo di Montebelluna

Rassegna: Passeggiate urbane Montebelluna

– ore 20.30 Alla scoperta del Duomo. a cura di: Parrocchia del Duomo

• Venerdì 16 settembre

Piazza Dall’Armi

– ore 20.30 Concerto 150 anni in Musica a cura di: Accademia Musicale Mozart

• Domenica 25 settembre

Piazza Dall’Armi.

– dalle ore 10.00 150 anni del Mercato in Gioco

I giochi di un tempo e non solo a cura di: APS Ludica Carri Disarmati

• Sabato 19 novembre

– dalle ore 10.00 Convegno “La terza città”

Auditorium Biblioteca Montebelluna

a cura di: Servizi Culturali Comune di Montebelluna

 

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.