enzo,-infermiere-no-vax:-“reintegrato-dopo-14-mesi-di-sofferenze,-abbandonato-dallo-stato,-ora-torno-al-lavoro”.

Enzo, Infermiere no-vax: “reintegrato dopo 14 mesi di sofferenze, abbandonato dallo Stato, ora torno al lavoro”.

Enzo Palladino è un noto Infermiere no-vax che non ha mai nascosto le sue motivazioni che lo hanno portato a diventare uno dei leader anti-vaccino Covid in Italia. Le sue battaglie lo hanno portato anche alla candidatura in Parlamento con la Lista Italexit di Gianluigi Paragone (che non ha ottenuto alcun seggio).

Ora dopo 14 mesi di sospensione senza stipendio torna al lavoro e promette di farlo con la stessa passione e grinta di prima. Però si sente ferito, ferito da uno Stato che non gli ha dato mai la verità di esprimere le sue ragioni del no e che ha imposto una vaccinazione obbligatoria che non è stata sostenuta da ben 4000 Medici e 2000 Infermieri in Italia.

Oggi il Governo Meloni ha reintegrato tutti i 6000 professionisti sanitari permettendo loro di tornare al lavoro e di dare man forte a corsie e territori che non riescono più a fronteggiare le patologie e a fornire assistenza proprio per la carenza di personale medico ed infermieristico.

“Le ferite restano aperte e in questi 14 mesi mi sono sentito decisamente abbandonato dallo Stato, oggi torno alla vita e vedo il mondo con un luce diversa, con tanta speranza” – dichiara Palladino, che è in attesa del pronunciamento il prossimo 29 novembre 2022 della Corte Costituzionale sulla liceità dello stop agli stipendi per gli Infermieri e i sanitari sospesi perché no-vax.

Se tutto andrà bene sarà risarcito, oppure no. Fatto sta questa lacerazione che si è creata tra colleghi sospesi, Enti ordinistici e politica resterà viva per lungo tempo e probabilmente non si rimarginerà mai.

Palladino, che è segretario nazionale del sindacato sanitario LaISa, è iscritto all’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Ancona, da cui è stato sospeso dopo la sua decisione di non vaccinarsi. E’ originario di Montecalvo Irpino, in provincia di Avellino.

Leggi anche:

Infermiere, sindacalista e free-vax. Palladino si scaglia contro le vaccinazioni obbligatorie anti-Covid: non siamo cavie.

Redazione AssoCareNews.it

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *