covid, ultimo-giorno-per-il-numero-verde-in-trentino:-piu-di 200-mila-le-chiamate

Covid, ultimo giorno per il numero verde in Trentino: più di 200 mila le chiamate

TRENTO. Ultimo giorno di attività per il numero verde coronavirus, per oltre due anni punto di riferimento per tutti i cittadini trentini (e non solo) alla ricerca di informazioni e chiarimenti sulla campagna vaccinale, il Green pass, i tamponi, gli isolamenti, le quarantene e in generale sui provvedimenti nazionali e locali che hanno scandito l’emergenza Covid.

In questi due anni – sottolinea Apss in una nota – gli operatori hanno risposto ad oltre 200mila chiamate lavorando, nella fase più acuta dell’emergenza, anche sette giorni su sette. Visto il calo delle telefonate di queste ultime settimane e il rientro ad una fase ordinaria si è deciso di sospendere l’attività. Il numero verde 800 867 388 è stato gestito dalla Provincia autonoma di Trento attraverso la Centrale unica di emergenza con la collaborazione dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari.

Il numero verde è stato attivato una prima volta da febbraio a luglio 2020 e poi in maniera continuativa da dicembre 2020 ad oggi. Il servizio è stato riattivato con la cosiddetta «seconda ondata» e l’aumento esponenziale del numero dei contagi per far fronte alle tante richieste dei cittadini sulle procedure da seguire in caso di isolamento e/o quarantena. Fondamentali in questo senso sono stati il confronto e la collaborazione con il personale della Centrale covid Apss.

A sostenere il lavoro quotidiano del numero verde è stata la costante collaborazione tra le varie «anime» del progetto. Prezioso è stato il lavoro svolto dai dipendenti del Progettone e dai volontari di Croce Rossa, che nell’ultimo anno e mezzo hanno donato oltre 5600 ore del proprio tempo. I dipendenti Pat si sono alternati come operatori, il personale dell’Ufficio Centrale unica di emergenza ha gestito il servizio e il personale di Apss (Centrale covid, gruppo vaccini etc.) ha provveduto a gestire, per le rispettive competenze, le specifiche richieste dei cittadini. Con la fine dell’attività del numero verde i cittadini possono fare riferimento all’Urp di Apss e al sito di Apss.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.