Cortina d’Ampezzo è sospesa a 1.224 metri di altitudine e immersa tra le Dolomiti, che nel 2019 festeggiano i 10 anni dal riconoscimento quale Patrimonio UNESCO. Un patrimonio naturale che incorona Cortina Regina delle Dolomiti e dello sport internazionale: Cortina, infatti, fu sede dei giochi olimpici del 1956, ospiterà i Mondiali di sci alpino del 2021 ed è candidata con Milano alle Olimpiadi del 2026.

Destinazione conosciuta in tutto il mondo per l’offerta esclusiva che la contraddistingue e per i grandi eventi che da sempre promuove, Cortina è luogo privilegiato della Dolce Vita, custode di tradizioni, antichi saperi e preziose memorie che le permettono di guardare al futuro, forte del proprio passato.

Tutte le piste da sci portano a Cortina d’Ampezzo, la regina delle Dolomiti! La località situata nella provincia di Belluno, in Veneto, richiama alla mente una storia millenaria e secoli di tradizione turistica. Soprattutto quando si tratta di sci questa “perla” non delude mai. Non sorprende quindi che ogni anno l’elite del mondo dello sci faccia onore a Cortina e se si è fortunati, durante le gare di sci, si potrebbe addirittura incontrare qualche VIP.

Non solo le piste perfettamente preparate e l’impressionante panorama montano di Cortina d’Ampezzo sono mozzafiato, ma anche i parchi naturali e i parchi nazionali uniti all’ospitalità e alla tradizione artistica della Valle d’Ampezzo renderanno indimenticabile il tuo soggiorno in questa cittadina!

I migliori punti panoramici della regione:

  • Lagazuoi (a 2.800 metri)
  • Tofana di Rozes (a 3.225 metri)
  • Monte Cristallo (a 3.221 metri)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *