Tempo di lettura stimato: 6 minuti

È stato indetto un nuovo interessante concorso Agenzia Cybersicurezza Nazionale 2022 finalizzato per l’assunzione di 60 diplomati, per coordinatori per l’Information and Communication Technology (ICT), le risorse selezionate verranno assunte mediante contratto di lavoro a tempo indeterminato presso la sede di Roma. Sarà possibile presentare la domanda di ammissione entro il 28 novembre 2022.

Prima di mostrarti come funziona la procedura concorsuale e come studiare le materie indicate nel bando, ci preme ricordarti che per restare aggiornato sui concorsi Agenzia Cybersicurezza Nazionale ti basta attivare le relative notifiche sul ChatBot Telegram. Inoltre, per conoscere gli altri candidati puoi invece iscriverti al gruppo Telegram.

Se il non ti interessa, puoi sempre dare un’occhiata agli altri bandi in scadenza e/o altri bandi tecnico scientifici.


Concorso Agenzia Cybersicurezza Nazionale 2022 – Come funziona e come partecipare

Posti disponibili, profili richiesti e requisiti

Chi è l’ACN?

L’ACN è l’Autorità nazionale per la cybersicurezza istituita con il D.L. 14 giugno 2021, n. 82 per tutelare gli interessi nazionali nel cyberspazio. L’Agenzia include il Computer Security Incident Response Team nazionale (il “CSIRT Italia”), il Centro di Valutazione e Certificazione Nazionale e il Centro Nazionale di Coordinamento per la cybersicurezza.

Quanti sono i posti a disposizione?

In totale i posti sono 60, così suddivisi:

– 15 coordinatori per le funzioni di Cyber Security Triage Operator e Digital Forensic and Incident Response Specialist;

– 5 coordinatori per le funzioni di Data Collection and Analysis;

– 10 coordinatori per le funzioni di Security and Threat Analyst;

– 5 coordinatori per le funzioni di Red Team Operator;

– 5 coordinatori per le funzioni di Tecnico di laboratorio software;

– 15 coordinatori per le funzioni d’IT project coordinator and developer;

– 5 coordinatori per le funzioni di Tecnico di laboratorio hardware.

Qual è il profilo professionale?

Il profilo professionale messo a concorso è quello di coordinatori per l’Information and Communication Technology.

Di cosa si occupano i coordinatori per l’Information and Communication Technology?

Tra le principali attività dell ITC ci sono quelle di monitorare tecnologie riguardanti i sistemi integrati di telecomunicazione (linee di comunicazione cablate e senza fili), i computer, le tecnologie audio-video e relativi software, che permettono agli utenti di creare, immagazzinare e scambiare informazioni.

I posti sono a tempo indeterminato?

Sì, tutti i posti sono a tempo pieno ed indeterminato.

Qual è la sede di lavoro?

I vincitori lavoreranno a Roma, inoltre può essere richiesta la disponibilità spostamenti sul territorio nazionale e all’estero per i quali sono previsti specifici trattamenti economici.

Ci sono altri requisti specifici?

Si, per ogni profilo concorsuale sono richiesti requisiti specifici disponibile all’interno del bando.

Da chi sarà gestito il concorso?

Il Concorso sarà gestito da FORMEZ/ RIPAM.

Requisiti di partecipazione

Qual è il titolo di studio richiesto?

Per partecipare al concorso pubblicato Agenzia Cybersicurezza Nazionale occorre essere in possesso di diploma d’istruzione secondaria di secondo grado, di durata quinquennale, conseguito con un punteggio di almeno 80/100 o 48/60.

Ci sono i limiti di età per poter partecipare?

No, i concorsi non presentano limiti di età.

È richiesta esperienza lavorativa?

Si, è richiesta esperienza lavorativa documentabile della durata di almeno tre anni.

Prove e materie dei concorsi – Cosa studiare

Come si articola il concorso?

L’iter del concorso prevede:

– eventuale prova preselettiva;

– prova scritta;

– prova orale.

Cosa prevede l’eventuale preselettiva?

Per ciascun concorso vengono convocati a sostenere la prova scritta i candidati classificatisi nelle prime mille posizioni, dove avverrà una selezioni per titoli.

Come si svolge la prova scritta?

La prova scritta consisterà in un test da 50 domande a risposta multipla e in 2 quesiti a risposta sintetica sulle materie indicate nei programmi.

In cosa consiste la prova orale?

La prova orale consiste in un colloquio sulle materie indicate nei programmi allegati e in una conversazione in lingua inglese; possono formare oggetto di colloquio le esperienze professionali maturate. Il colloquio, nel quale potranno essere discussi con il candidato anche casi pratici, tende ad accertare: le conoscenze tecniche; la capacità espositiva, di cogliere le interrelazioni tra gli argomenti e di giudizio critico.

Come inoltrare la domanda e dove scaricare il bando

Come si inoltra la domanda?

I candidati ai concorsi Agenzia Cybersicurezza 2022 per diplomati coordinatori ICT, dovranno inviare la domanda di partecipazione alla procedura selettiva esclusivamente per via telematica compilando i format di candidatura sul Portale «inPA» disponibile a questa pagina.

Per poter partecipare dovrai possedere:

– lo SPID: se non ce l’hai ancora, scopri come ottenerlo leggendo questa guida;

– una PEC intestata a te: per scoprire come attivarla velocemente in 30 minuti leggi questa pagina.

Prima d’inoltrare la domanda di partecipazione leggi con attenzione il bando e qualsiasi altra comunicazione riportata sulla pagina ufficiale e sul sito di Formez PA.

Entro quale data è possibile partecipare?

La registrazione, la compilazione e l’invio online della domanda devono essere completati entro le ore 18,00 del 28 novembre 2022.

Concorso 60 Coordinatori Agenzia Cybersicurezza Nazionale 2022 per diplomati – Come prepararsi per la prova

Simulatore Quiz

Se hai intenzione di partecipare al Concorso 60 Coordinatori Agenzia Cybersicurezza Nazionale 2022 per diplomati, avrai sicuramente bisogno del simulatore quiz.

Per esercitarti fin da subito, puoi utilizzare la funzione materie presente sul simulatore: ti basta aggiungere tutte le materie indicate nel bando.

Corsi Online

Oltre all’utilizzo del Simulatore, ti consigliamo d’iscriverti ad alcuni Corsi Online, che rappresentano uno strumento utile per la preparazione di una o più materie oggetto di esame.

L’offerta di Corsi Online per il Concorso Agenzia Cybersicurezza Nazionale 2022 comprende:

Concorso Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale 2022 (ACN) – Aggiornamenti e gruppi di studio

Per restare aggiornato sul Concorso Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale 2022 (ACN) e conoscere gli altri candidati:

Altri concorsi in scadenza o di prossima uscita

Oltre al Concorso Agenzia Cybersicurezza Nazionale 2022 potrebbero interessarti anche i seguenti concorsi in primo piano oppure i prossimi bandi in uscita.