cibo,-donne-e-fascismo-nei-prossimi-incontri-del-polo-cittattiva-per-l’astigiano-e-l’albese-–-atnews.it

Cibo, donne e fascismo nei prossimi incontri del Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese – ATNews.it

Primi due appuntamenti di novembre ancora dedicati alla diversità quelli organizzati dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese – I.C. di San Damiano, Museo Arti e Mestieri di un Tempo di Cisterna d’Asti, Regione Piemonte, Israt, Associazione “Franco Casetta” con Fra Production Spa, Libreria “Il Pellicano” e Aimc di Asti.

1) Sabato 5 novembre 2022 – Castello di Cisterna, ore 10

“Il cibo è territorio. Verso politiche alimentari locali partecipate” con il dott. Vittorio Bosser Peverelli (Dirigente Responsabile del Settore Attuazione programmi relativi ai servizi di sviluppo) e la dott.ssa Tiziana Pia (Funzionario Settore Attuazione programmi relativi ai servizi di sviluppo, coordinatrice gruppo di lavoro “Educazione al cibo e orientamento ai consumi”);

http://www.scuolealmuseo.it/blogdidattica/?p=3534

2) Venerdì 11 novembre alle 18 – Videoconferenza

Mirella Serri presenta “Mussolini ha fatto tanto per le donne! Le radici fasciste del maschilismo italiano”

(Ed. Longanesi). L’autrice ne discute con Nicoletta Fasano (Israt)

http://www.scuolealmuseo.it/blogdidattica/?p=3537

Msulo di iscrizione: https://forms.gle/4gqeqcdq6amRGYkW9

Gli incontri sono gratuiti, aperti a tutte le persone interessate e validi per l’aggiornamento degli insegnanti di ogni ordine e grado. Gli insegnanti di ruolo riceveranno il codice da inserire sulla Piattaforma Ministeriale Sofia.

Per informazioni e iscrizioni: www.scuolealmuseo.it/blogdidattica e polocittattiva_formazione@icsandamiano.it

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *