cheesecake-alla-zucca-senza-cottura

Cheesecake alla zucca senza cottura

Procedimento

Come fare la cheesecake alla zucca senza cottura

Innanzitutto, se non l’avete ancora fatto, sbucciate la zucca, tagliatela a cubetti e cuocetela per almeno 10 minuti in microonde con poca acqua (oppure per 15 minuti in un pentolino antiaderente con coperchio), quindi lasciatela raffreddare.

Iniziate dalla base: sciogliete il burro (in microonde o a bagnomaria) e tritate finemente i biscotti e le noci con un mixer.



Unite burro e biscotti, amalgamate e versateli nello stampo (io l’ho rivestito di carta forno per sformare più facilmente il dolce una volta pronto), quindi compattate bene sul fondo e lasciate riposare in frigo per almeno 15 minuti.

Pesate la zucca scolata e frullatela.

Mettete la colla di pesce in ammollo in acqua fredda per circa 10 minuti.

Versate in una ciotola Philadelphia e purea di zucca e amalgamate.

Se lo desiderate potete aggiungere anche un pochino di cannella.

Fate scaldare il latte condensato in un pentolino, quindi toglietelo dal fuoco e aggiungete la colla di pesce dopo averla strizzata delicatamente, mescolando subito per farla sciogliere, poi lasciate intiepidire.

Montate la panna ben fredda di frigo.

Unite la panna alla crema di zucca, mescolando delicatamente con un movimento dal basso verso l’alto.

In ultimo incorporate il latte condensato ormai tiepido, mescolando sempre delicatamente fino ad ottenere un composto uniforme.

Versate la crema sulla base, livellate la superficie e lasciate riposare in frigo per almeno 4-5 ore.

A questo punto eliminate con un po’ di cautela il cerchio apribile dello stampo, posizionate la cheesecake su un piatto da portata e decorate a piacere con la panna dopo averla montata, ben fredda di frigo, con lo zucchero a velo.

La cheesecake alla zucca senza cottura è pronta e potete già servirla così.

(Se invece volete vedere la mia decorazione a tema Halloween continuate a leggere più giù.)



Ed ecco la mia cheesecake alla zucca senza cottura vestita a festa per Halloween!

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *