cerignola,-ragazzina-di-13-anni-violentata-in-un-garage-da-tre-20enni.-la-denuncia-dei-genitori-alla-polizia

Cerignola, ragazzina di 13 anni violentata in un garage da tre 20enni. La denuncia dei genitori alla polizia

Una 13enne sarebbe stata segregata e violentata da tre ventenni in un garage alla periferia di Cerignola, nel Foggiano. Sarebbe accaduto la sera dello scorso venerdì 28 ottobre. Il giorno seguente la ragazzina avrebbe raccontato l’accaduto ai genitori che hanno sporto denuncia al commissariato.

La violenza contro la 13enne, secondo quanto si è riusciti a ricostruire, sarebbe stata consumata in un autoparco, in una zona periferica di Cerignola dove si trova una serie di garage che spesso vengono affittati dai ragazzi e utilizzati come sale prove per gruppi musicali o per trattenersi nelle serate invernali.

Da prime indiscrezioni pare che la 13enne conoscesse uno dei tre giovani, un 19enne, con cui avrebbe avuto un appuntamento nel garage. Ma a quell’appuntamento si sarebbero presentati anche gli altri due amici, due ventenni che, probabilmente dopo averla stordita, avrebbero abusato di lei.

Sulla vicenda, vista la delicatezza del caso e l’età  della vittima, gli inquirenti mantengono il massimo riserbo. Indagini sono in corso anche su alcune dosi di hashish ritrovate nel garage. I tre ragazzi avrebbero qualche precedente penale e sarebbero anche figli di pregiudicati.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *