casarini-minaccia-il-governo:-“aprite-i-porti-alle-navi-ong-o-vi-processeremo-per-olocausto”

Casarini minaccia il Governo: “Aprite i porti alle navi Ong o vi processeremo per olocausto”

“Meglio pirati che assassini”. Luca Casarini, capomissione di Mediterranea Saving Humans, replica così alle parole del premier Giorgia Meloni, che ha definito “pirata” le navi delle Ong. “Il ministro dell’Interno Piantedosi deve immediatamente cessare di infliggere sofferenze e mettere in pericolo donne, uomini e bambini, che sono in ostaggio del Governo italiano in mezzo al mare – starnazza Casarini -. Se ci sarà una Norimberga per l’Olocausto del Mediterraneo, di sicuro il signor Piantedosi sarà uno di quelli alla sbarra, in buona compagnia. Ma aspettando Norimberga per i crimini contro l’umanità che si commettono a partire dal memorandum Italia-Libia, in ogni caso Piantedosi è sulla buona strada per raggiungere, come ministro dell’Interno, il suo capo Salvini, sotto processo per sequestro di persona. I nostri team legali sono già al lavoro”, conclude.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *