caro-carburanti,-tendenza-dei-prezzi-al-rialzo

Caro Carburanti, tendenza dei prezzi al rialzo

Carburanti: sui listini dei prezzi consigliati solo piccoli aggiustamenti. Quotazioni internazionali in calo per la benzina

In lieve rialzo questa mattina le medie nazionali dei prezzi dei carburanti alla pompa. Sui listini dei prezzi consigliati solo piccoli aggiustamenti. Quotazioni internazionali in calo per la benzina, in aumento per il gasolio. Brent a 111 dollari al barile.

Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, questa mattina IP ha aumentato di 0,5 centesimi al litro i prezzi consigliati della benzina e ridotto di 0,5 cent/litro quelli del gasolio.

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,890 euro/litro (+6 millesimi, compagnie 1,893, pompe bianche 1,883), diesel a 1,824 euro/litro (+1, compagnie 1,829, pompe bianche 1,814). Benzina servito a 2,020 euro/litro (+7, compagnie 2,062, pompe bianche 1,940), diesel a 1,961 euro/litro (+4, compagnie 2,007, pompe bianche 1,874). Gpl servito a 0,834 euro/litro (invariato, compagnie 0,841, pompe bianche 0,825), metano servito a 1,866 euro/kg (+6, compagnie 1,929, pompe bianche 1,816), Gnl 2,088 euro/kg (-1, compagnie 2,101 euro/kg, pompe bianche 2,077 euro/kg).

Questi sono i prezzi sulle autostrade: benzina self service 1,953 euro/litro (servito 2,170), gasolio self service 1,904 euro/litro (servito 2,140), Gpl 0,920 euro/litro, metano 2,263 euro/kg, Gnl 2,072 euro/kg.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.