carlo-conti:-torna-in-tv-con-“affari-tuoi”?

Carlo Conti, guarito dal Coronavirus, ha parlato a Tvblog.it dei suoi prossimi progetti televisivi. Dopo un periodo di riposo con la sua famiglia, a fine dicembre lo vedremo al timone di “Affari tuoi”. “Lo Zecchino d’Oro” con Mara Venier slitta a maggio. 

carlo-conti

Per Carlo Conti, finalmente, è arrivato il momento di godersi un po’ di tranquillità domestica circondato dall’affetto dei suoi cari.

Il conduttore, da poco guarito dal Covid-19, per cui era stato ricoverato a Firenze, dove vive con la famiglia, è tornato in studio per condurre l’ultima puntata di Tale e Quale Show su Rai 1.

lidia schillaci mina tale e quale


Leggi anche: Morte Fabrizio Frizzi: Carlo Conti disperato


Il torneo è stato vinto da Lidia Schillaci con l’imitazione di Mina: i 30 mila euro della vittoria sono stati devoluti in beneficenza.

Carlo Conti: “Affari Tuoi” da fine dicembre

Carlo-Conti2

Intervistato da Tvblog.it, Carlo Conti ha parlato di quello che lo attende ora che è riuscito a portare a termine anche la decima edizione del programma.

“Adesso ci sarà un periodo di relax, di serenità in famiglia. Noi a Firenze siamo in zona rossa, quindi rispetteremo tutte le regole. Gli unici spostamenti saranno solamente per portare il bimbo a scuola e per fare la spesa”.

“La forza mentale è a posto, ma mi serve un po’ di tempo per recuperare la forza fisica”, ha spiegato Conti.

Dopo il periodo di recupero, lo attendono altri progetti professionali, iniziando da “Affari tuoi”.

“Partirà da fine dicembre e andrà in onda per sei puntate il sabato sera. Partirà subito dopo il Tg1 delle ore 20 e terminerà alle 22:30.  Sarà, come durata, come una prima serata di una volta. Posso aggiungere che questo Affari tuoi sarà motivato, con uno scopo, un obiettivo”.

Un altro impegno per Carlo Conti è lo “Zecchino d’Oro” con Mara Venier, slittato alla primavera 2021 a causa della pandemia.


Potrebbe interessarti: Tale e Quale Show: Carlo Conti vicino ma lontano


“Lo Zecchino d’oro, inteso come festa televisiva, lo abbiamo spostato a maggio perchè sarebbe stato davvero impossibile farlo adesso. Spostare tutti quei bambini e le loro famiglie a Bologna in questo periodo non è possibile di questi tempi, ma il CD con i pezzi nuovi dei partecipanti allo Zecchino 2020 uscirà comunque a dicembre”.

Al lancio del Cd sarà abbinata “una raccolta fondi per aiutare tutte quelle famiglie che – anche a causa delle difficoltà economiche che stiamo vivendo legate al virus – non riescono ad arrivare a fine mese, anzi alla fine della settimana”, ha sottolineato il conduttore toscano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *