capri,-e-morto-guido-lembo:-addio-allo-chansonnier-dell’anema-e-core

Capri, è morto Guido Lembo: addio allo chansonnier dell’Anema e core

L’isola di Capri perde uno dei suoi personaggi più celebri, icona della Dolce Vita e apprezzato chansonnier.

Si è spento al termine di una lunga malattia Guido Lembo, patron della taverna “Anema e Core”, punto di riferimento della movida caprese. Aveva 75 anni, era ricoverato in una clinica di Castellammare di Stabia.

Ospite affabile e di contagiosa simpatia, Lembo aveva negli anni allacciato solide amicizie con alcuni tra i più celebri divi di Hollywood, habitué dell’accorsata discoteca isolana. La notizia della sua scomparsa ha raggelato l’isola.

Guido Lembo aveva cambiato le notti di Capri creando un piccolo locale a ridosso della celebre Piazzetta, nel quale sono passati vip, attori, cantanti, imprenditori, ma anche gli habitués dell’ isola azzurra.

Da Jennifer Lopez, a Naomi Campbell, ai calciatori di varie squadre (Ferrara, Insigne, Mertens, Totti), agli imprenditori Luigi Abete, suo amico, e Diego della Valle, in tanti sono stati coinvolti nella musica di Guido Lembo che, a fine serata invitava a salire sul tavolo ed a cantare le melodie classiche napoletane che eseguiva con la chitarra le celebrità come i clienti comuni.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.