brescia,-elisa-muore-nel-sonno-a-soli-32-anni:-arresto-cardiaco

Brescia, Elisa muore nel sonno a soli 32 anni: arresto cardiaco

BRESCIA — Ha chiuso gli occhi e non li ha più riaperti. Se n’è andata stroncata da un malore improvviso, mentre dormiva. È morta così, a soli 32 anni, Elisa Papa. La tragedia si è consumata nella notte tra lunedì e martedì, all’interno dell’abitazione di Bedizzole dove la giovane donna viveva. A trovarla esanime nel letto sono stati i familiari, che hanno dato l’allarme in mattinata. Per lei non c’era più nulla da fare: il suo cuore aveva smesso di battere e ogni tentativo di rianimarla inutile.

Elisa Papa era già morta a causa di un arresto cardiocircolatorio. Non è stata disposta l’autopsia e la salma è stata messa a disposizione dei familiari. Una morte prematura e improvvisa, che ha addolorato profondamente l’intera comunità di Bedizzole dove Elisa era cresciuta ed era molto conosciuta. Una ragazza generosa e disponibile che si dava parecchio da fare: collaborava attivamente con la parrocchia e cantava nel coro della chiesa. SEGUE FONTE

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.