borgonovo-bacchetta-myrta-merlino,-che-ancora-non-ha-capito-–-video

Borgonovo bacchetta Myrta Merlino, che ancora non ha capito – Video

Durante la puntata de L’Aria che tira c’è stato uno scontro tra Francesco Borgonovo e Myrta Merlino.

Il tutto è partito quando, a proposito degli studenti della Sapienza, Borgonovo ha voluto lanciare una provocazione.

“Quando le piazze venivano chiuse per manifestare quello che voi chiamate libero dissenso, non ve ne fregava niente. Dicevate anzi che quelli erano dei fascisti, che erano pericolosi”.

Il giornalista faceva riferimento alle manifestazioni contro l’obbligo dei vaccini e del green pass. “Quando c’è la vera mordacchia di Stato, quando c’è la vera censura e la vera oppressione nessuno dice mai niente”.

Borgonovo a Myrta Merlino: “È una balla!”

A questo punto è intervenuta la conduttrice. “Io alle piazze di quelli che non si vogliono vaccinare mettendo a rischio la salute degli altri non ci credo”. 

La replica di Borgonovo: “È una balla! Non hanno messo a rischio la salute di nessuno, ci sono una montagna di prove”. 

E ancora: “C’è stata una parte della nazione che non vuole capire che è stata razzista, violenta e intollerante. Che ha tolto lo stipendio a delle persone volentieri e godendo, senza una prova scientifica”. 

La Merlino gli ha risposto che sono state misure adottate in tutto il mondo. “Non è vero – ha continuato Borgonovo – la maggioranza del mondo non ha fatto queste cose”.

Poi ha ricordato che ancora oggi, nonostante i non vaccinati non costituiscano alcun pericolo per gli altri, ci sono persone che non possono tornare a lavorare.

“Gli si chiede di mettere le spillette, le stelline, i segni di distinzione che è una cosa vergognosa. E voi state qua a parlare a questi (gli studenti) che non sanno nemmeno cosa sia il fascismo”. 

Francesco Borgonovo ha anche sottolineato che qualora non vi siano prove evidenti che gli studenti abbiano lanciato oggetti, la carica della polizia si doveva evitare.

“Così come penso che sia pericolosa e andrebbe modificata la norma sui rave, perché a differenza di quelli che stanno commentando io un pò di coerenza ce l’ho”. Foto: La7

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *