bilancio-comunale,-pronta-la-variazione-da-70-milioni:-focus-su-risparmio-energetico

Bilancio comunale, pronta la variazione da 70 milioni: focus su risparmio energetico

Una variazione di bilancio da quasi 70 milioni di euro per il triennio 2022-2024, con un focus su efficientamento energetico, edilizia scolastica e strade. E’ quanto illustrato oggi in Municipio dall’assessore al bilancio Everest Bertoli e dal direttore del dipartimento servizi finanziari Vincenzo Di Maggio.

“A fare la parte da leone – ha spiegato l’assessore Bertoli – sono i contributi privati per circa 46 milioni e 700 mila euro dovuti a due project financing, già approvati, per l’efficientamento energetico sia degli edifici del Comune che dell’illuminazione pubblica. L’intervento porterà a un risparmio sul consumo di energia elettrica per oltre il 70 per cento”.

Rilevante l’investimento sulla scuola: 500mila euro di fondi comunali saranno dedicati alla sostituzione degli arredi e a questi si aggiungono, per il triennio, fondi regionali da 16 milioni e statali per 8 milioni. Da segnalare l’intervento sulla scuola Caprin, per la quale saranno investiti tre milioni e mezzo di contributi regionali.

Previsti cospicui interventi anche sugli impianti sportivi, quasi due milioni di fondi, destinati anche al completamento dei lavori nella Polisportiva San Giovanni (400mila euro) e al Palarubini (250mila euro). 4,7 milioni saranno destinati alla cittadella dello sport di Barcola.

Altre risorse saranno impiegate per la riqualificazione delle strade: “Mezzo milione – ha spiegato Bertoli – sarà destinato all’asfaltatura dei marciapiedi nella zona nord, 200mila euro al risanamento delle scalinate, 325 mila euro per la segnaletica orizziontale”. “Altri 3 milioni – ha sottolineato infine l’assessore al bilancio – saranno aggiunti a quanto previsto per la piscina terapeutica Acquamarina, arrivando a oltre 6 milioni”.

Previsti anche nuovi interventi in villa Engelmann per 250mila euro, più due milioni e 100 mila euro di fondi regionali, mentre in viale XX Settembre sono previsti 1 milione 800 mila euro per riqualificare la zona di fronte al teatro Rossetti. Saranno realizzate anche barriere antirumore nello skate park di via Montecchi. Mezzo milione di euro, infine, servirà alla riqualificazione dei cimiteri. Il documento è stato approvato dalla Giunta e sarà discusso in Consiglio Comunale dopo il 25 settembre.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.