autostrada-a1-e-ferrovia-chiuse-per-disinnesco-di-un-ordigno-bellico:-italia-divisa-in-due

Autostrada A1 e ferrovia chiuse per disinnesco di un ordigno bellico: Italia divisa in due

ORVIETO – Autosole chiusa in entrambe le direzioni tra Orte e Valdichiana e blocco della circolazione ferroviaria sulla linea alta velocità Roma-Firenze e su quella “lenta” stamani per le operazioni di disinnesco di un residuato bellico trovato nel greto del fiume Paglia, nell’Orvietano. Con l’Italia che di fatto è divisa in due.

Intorno all’ordigno, una bomba d’aereo di fabbricazione americana da 227 chilogrammi circa, è stata creata un’area di sicurezza di 826 metri. Che ha portato all’evacuazione di circa 2.400 persone residenti nell’area che dovrebbero poter tornare nelle loro case intorno alle 11, quando secondo le previsioni il presonale del Genio ferrovieri di Castel Maggiore dovrebbe completare le operazioni per rimuovere le spolette. A quel punto la circolazione potrà riprendere sia sull’autostrada sia sulle linee ferroviarie. E la bomba sarà trasportata in una cava e fatta brillare.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.