asti,-premiati-i-vincitori-della-mostra-“ridisegnando-lina”

Asti, premiati i vincitori della mostra “Ridisegnando Lina”

Ospitato all’interno del Palazzo del Michelerio in Asti, sabato 21 e domenica 22 maggio si è svolto il capitolo conclusivo del progetto “Ridisegnando Lina”, dedicato alla figura di Lina Borgo Guenna (1869–1932, direttrice dell’Educatorio dal 1911 al 1932).

Il progetto, che ha coinvolto le classi 3 e 4 Arti Figurative del Liceo artistico Bendetto Alfieri di Asti, coordinate dai docenti Erika Bocchino, Andrea Marello e Gabriele Sanzo, è stato fortemente voluto dall’associazione “Le donne della Lina”, donne che tengono viva la memoria e il messaggio di Lina Borgo, una donna speciale che si è dedicata per tutta la vita ai bambini che vivevano ai margini della società.

Dopo un primo capitolo e un video multimediale prodotto dal liceo (Ridisegnando LINA) che presentano la figura della nota pedagogista italiana, il lavoro conclusivo è stato una mostra d’arte di opere realizzate dagli studenti, ispirate alla storia ed al messaggio contemporaneo che ci ha lasciato in eredità la Borgo. Opere pittoriche, grafiche, talune anche tridimensionali,  in tutto una cinquantina di lavori eterogenei per tecnica e soggetti rappresentati.

All’inaugurazione e alla premiazione di ieri erano presenti il sindaco Maurizio Rasero, il presidente della Fondazione CR Asti Mario Sacco, l’assessore alle Politiche giovanili Elisa Pietragalla, e della dirigente dell’Istituto IIS V. Alfieri, Maria Stella Perrone, che, insieme ai docenti Erika Bocchino, Gabriele Sanzo e Andrea Marello ha elargito tanti complimenti per la qualità dei lavori e per l’iniziativa.

I vincitori del concorso sono Lorenzo Livorsi IIIF, 1° premio; Francesca Arecco IVF, 2° premio; Laura Spanò IVF, 3° Premio. Una menzione speciale agli allievi Paolo Alloero e Alice Romagnolo della classe IV Arti figurative.

Di seguito il lavoro del primo classificato.

ridisegnando lina

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.