amatrice,-in-otto-mesi-la-torre-civica-sara-restaurata-e-resa-sicura

Amatrice, in otto mesi la Torre civica sarà restaurata e resa sicura

ROMA – Lunedì scorso sono partiti i lavori per restituire ad Amatrice la sua Torre civica, il simbolo della città. Lesionata con il devastante terremoto del 24 agosto 2016, che ne fece precipitare la campana, è stata ulteriormente danneggiata – il crollo dell’intera cella campanaria – dalle successive scosse durate quasi un anno.

Sei anni dopo il commissario alla Ricostruzione, Giovanni Legnini, è in grado di affrontare la questione Torre, che fino a due giorni fa appariva

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.