Alfonso CELOTTO è Professore Ordinario di Diritto Costituzionale nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi Roma Tre.

Incarichi Istituzionali:

2006/2008 – Capo dell’Ufficio legislativo del Ministero delle Politiche europee (on. Emma Bonino).

2008/2009 – Capo dell’ufficio legislativo del Ministro per la semplificazione normativa (sen. Roberto Calderoli).

2009/2011 – Consigliere giuridico del Ministro dell’Economia e Finanze (on. Giulio Tremonti).

2011/2013 – Capo di Gabinetto del Ministro per la Coesione territoriale (dott. Fabrizio Barca).

2013/2014 – Capo di Gabinetto del Ministro per la Coesione territoriale (Prof. Carlo Trigilia).

2014 – Capo dell’Ufficio Legislativo del Ministro per lo Sviluppo Economico (dott.ssa Federica Guidi).

2015/2016 – Commissario Straordinario dell’Ospedale Israelitico di Roma.

2018 – Capo di Gabinetto del Ministro della Salute (on. Giulia Grillo).

È iscritto all’ordine degli Avvocati di Roma come Avvocato cassazionista dal 2004. Svolge da oltre quindici anni la professione di Avvocato con particolare riguardo al settore del diritto amministrativo, degli enti pubblici, dei concorsi e degli appalti, nonché ai settori del diritto dell’Unione europea e degli aspetti del diritto costituzionale e regionale. Ha collaborato con i principali studi italiani, per consulenza e per contenziosi dinanzi alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea, Corte EDU, Corte costituzionale, Consiglio di Stato, Corte di cassazione e Corte dei conti.

È titolare dello Studio Legale Prof. Avv. Alfonso Celotto. È stato membro di numerose commissioni di concorso, da ultimo del concorso per referendario di Tribunale Amministrativo Regionale, bandito nell’agosto 2019.

È Direttore di www.giustamm.it. Coordina il Consiglio di redazione della rivista Giurisprudenza Costituzionale e fa parte del Comitato di direzione della rivista Giuri¬sprudenza Italiana. È condirettore del Dizionario di diritto pubblico – Giuffrè editore.

Coordina il Commentario alla Costituzione – UTET editore. È Direttore del Digesto delle discipline pubblicistiche – UTET editore.

Fa parte del Consejo consultivo internacional della Rivista Derechos en Acción – Argentina; e del Board of Recommendation della Rivista European Yearbook of Constitutional Law. È autore di oltre 400 fra monografie, articoli, note e voci enciclopediche sulle principali riviste scientifiche.

Articoli pubblicati