aggressione-e-rapina-in-casa-a-ponziana:-ecco-chi-e-l'arrestato

Aggressione e rapina in casa a Ponziana: ecco chi è l'arrestato

Redazione 05 novembre 2022 11:36

Si chiama Simone Batturi il 43enne arrestato per l’aggressione ai danni dell’85enne Antonio Maiorano nel suo appartamento a Ponziana. Nella giornata del 2 novembre, dopo ulteriori indagini dei Carabinieri di via Hermet, l’uomo di origini siciliane e residente a Trieste è stato deferito alla Procura della Repubblica dopo essere già stato arrestato il 1 novembre per il reato di rapina aggravata, per analogo reato e per lesioni personali aggravate.

Gli accertamenti dei Carabinieri della sezione Radiomobile hanno permesso di accertare che il soggetto, responsabile della rapina ai danni dell’anziano, aveva in precedenza commesso analogo reato. Il rapinatore, prima ancora di essere arrestato in flagrante, si era introdotto nell’appartamento di Maiorana in via Zorutti, malmenando la vittima e rubandogli il portafogli contenente alcune tessere bancomat, dei soldi e un televisore.

Come noto, l’anziano è stato soccorso solamente nella mattinata del due novembre grazie all’intervento di un vicino di casa che, insospettito per non averlo visto, si è recato nella sua abitazione, trovandolo ancora a terra. Sul posto è intervenuta una pattuglia della sezione Radiomobile ed un’ambulanza del 118 che ha trasportato l’anziano presso il pronto soccorso dell’ospedale di Cattinara, dove è ancora ricoverato con una prognosi di 40 giorni per le lesioni riportate. L’Arma dei Carabinieri organizza da tempo degli incontri nei luoghi di ritrovo anche per anziani, per sensibilizzarli contro possibili furti, rapine e aggressioni.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *