Aeroporti:Polo nord est,chiude estate con 12,6mln passeggeri – Veneto

Il ‘Marco Polo’ di Venezia tocca gli 8mln

(ANSA) – VENEZIA, 02 NOV – Con la chiusura ad ottobre della stagione estiva, il traffico del Polo Aeroportuale del Nord Est registra 12,6 milioni di passeggeri da gennaio a ottobre, circa l’80% di quanto realizzato nello stesso periodo del 2019, anno di riferimento prima della crisi determinata dalla pandemia.

    L’85% del traffico del periodo è stato generato nella stagione estiva (aprile-ottobre), a fronte di un’incidenza dell’80% nel 2019. Una crescita in cui, dopo un primo trimestre condizionato negativamente dalla diffusione della nuova variante omicron, si sono concentrate ed espresse potenzialità solo temporaneamente frenate, intercettate per tempo dalle compagnie aeree che, nonostante il contesto ancora instabile, con determinazione hanno messo in vendita voli e destinazioni.

    Le previsioni per fine 2022, sono di 14,9 milioni di passeggeri complessivi per i tre aeroporti, che corrispondono all’81% dei passeggeri registrati nel 2019.

    L’analisi dei dati distinti per aeroporto, evidenzia come ognuno dei tre scali stia progressivamente recuperando quote di traffico, grazie ad un coordinamento in un unico sistema che favorisce un dialogo sinergico con le compagnie aeree, fondamentale in un contesto in continua evoluzione.

    Il solo aeroporto ‘Marco Polo’ di Venezia ha raggiunto 8 milioni di passeggeri da gennaio a ottobre, di cui oltre 1 milione al mese da giugno a settembre. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *