A Fieracavalli il Veneto ha presentato “Cavalli in Villa”. Zaia, “Format innovativo e di successo” – Il Giornale dei Veronesi

Venezia, 4 novembre 2022

“Cavalli in Villa è un format innovativo e di successo, che sa valorizzare da un lato le ville venete e dall’altro il turismo equestre e la promozione del cavallo. Come Veneto crediamo fermamente nel successo e nello sviluppo di questa iniziativa. Materia prima ne abbiamo in abbondanza: 3.807 ville venete e 27.500 cavalli con 9.000 allevamenti”.

Lo ha detto il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, intervenuto oggi a Fieracavalli, in corso a VeronaFiere, alla presentazione dell’evento “Cavalli in Villa” creato per valorizzare e rispettare il territorio attraverso il cavallo, l’alfiere della Cultura, attraverso un circuito di iniziative organizzate in alcune Ville Venete selezionate come location di eccezione.

“Tutto questo – ha aggiunto Zaia – va nella direzione di mettere assieme la promozione del binomio cultura e pratica sportiva, inserito nella valorizzazione del territorio e di tutto ciò che il cavallo rappresenta”.

“Siamo la prima Regione turistica d’Italia con 73 milioni di presenze – ha evidenziato il Governatore – e in questa direzione va anche l’obbiettivo di differenziare quei flussi di turismo emozionale che magari altre regioni non riescono ad attivare. Il Veneto possiede anche un territorio che si presta particolarmente a queste attività – ha concluso – basti pensare che abbiamo oltre 1.500 chilometri di percorsi nel cuore della natura fruibili in bici, a cavallo o a piedi”.

Related Posts