a-11-anni-pedala-per-20-chilometri-per-portare-un-fiore-alla-bisnonna-scomparsa

A 11 anni pedala per 20 chilometri per portare un fiore alla bisnonna scomparsa

di Alessandro Vinci

È accaduto nel giorno della commemorazione dei defunti tra Manocalzati e Montemarano. Il ritrovamento grazie agli appelli diffusi sui social

A soli 11 anni sembrava svanito nel nulla. Inforcata una bicicletta, non aveva più fatto ritorno, gettando nel panico mamma e papà. Ansia, preoccupazione e urgentissimi appelli diffusi sui social. Poi il lieto fine: il ragazzino, ritrovato sano e salvo, aveva pedalato per quasi quattro ore per portare un fiore sulla tomba della bisnonna deceduta pochi giorni prima, cui era estremamente legato. È accaduto mercoledì, giorno della commemorazione dei defunti, in provincia di Avellino.

Riconosciuto al cimitero

Circa 20 chilometri (e

un dislivello di 500 metri) separano Manocalzati, alle porte del capoluogo irpino, da Montemarano, borgo situato nell’area della Valle del Calore in cui il giovanissimo protagonista della vicenda risiede: tanti ne ha percorsi quest’ultimo per recare il suo tributo all’anziana parente, montando in sella direttamente nella casa di proprietà in cui i genitori avevano deciso di trascorrere alcuni giorni dopo i funerali della donna. Riconosciuto dai visitatori del cimitero cui era giunta notizia della scomparsa, è stato poi subito riaccompagnato a Manocalzati.

«Sono andato a salutare nonna»

Facile immaginare il sollievo dei familiari nell’essere informati del ritrovamento. «Sono andato a salutare nonna», ha candidamente riferito loro il figlio, ancora provato dalla fatica. No, non avrebbe proprio potuto aspettare di rientrare di lì a pochi giorni a Montemarano: visto il legame che lo univa alla defunta, la ricorrenza del 2 novembre andava onorata nel migliore dei modi. Un gesto per il quale, malgrado lo spavento, non c’è dubbio sia stato già ampiamente perdonato.

3 novembre 2022 (modifica il 3 novembre 2022 | 13:35)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *